Otri Rigonfi Mtb Club


Vai ai contenuti

M.te Moscal

ITINERARI > Veneto

Eremo dei Camaldolesi




Mappa


Dalla chiesa di Garda si sale verso l'interno del paese (est) passando per i Canevini, Ca' Nova, II Ristorante 'Le Rasole'; la strada diventa sterrata e supera con dei tornanti la collina che racchiude il golfo di Garda.
Ci si trova nei pressi del cimitero militare tedesco, si tiene la destra in direzione sud per raggiungere la strada asfaltata che da Albarè va a Bardolino, si percorre circa 1 Km. fino al rist. 'La Dacia', lo si oltrepassa in direzione dell'Eremo e della successiva Rocca (bellissimo panorama su Garda e su Bardolino).
Dalla sommità si ritorna alla sella che separa la Rocca dall'Eremo e si scende dal versante sud, si attraversa la strada asfaltata Albarè-Bardolino e si prosegue fino a Paerno (la località non è segnalata, attenzione a non superarla); si procede a sinistra verso Incaffì, in paese si sale verso il monte Moscal scegliendo il percorso in senso orario (salita più dolce e discesa più sconnessa).
Per il ritorno si attraversa Villa Albarè si incrocia nuovamente la str. Albarè-Bardolino, la si percorre verso sinistra fino alla Dacia presso la quale si scende con ripido sterrato di nuovo verso la conca di Garda; si esce nei pressi delle Rasole e si ritorna al punto di partenza.

Percorso alquanto facile, i kilometri sono circa 43 per 2 ore e mezza di percorrenza attenzione alla segnaletica.

Percorso progettato dall' Otre MAX


Informazioni logistiche

Luogo di partenza: Garda

Lunghezza: Km. 43

Dislivello: mt. 600

Quota massima: mt. 430

Tempo di percorrenza: h. 2.30

Grado di difficoltà: facile

Cartografia: L.A.C 1:100.000 Lago di Garda


Torna ai contenuti | Torna al menu