Otri Rigonfi Mtb Club


Vai ai contenuti

Camerano

ITINERARI > Marche

Sirolo - Camerano


Mappa


Da Sirolo, ci si dirige verso nord, dopo un centinaio di metri, a destra, si stacca il sentiero n° 4 (ampio cancello con indicazioni del parco) in discesa arriviamo alla spiaggia Sassi Neri, percorriamo un tratto di spiaggia e in prossimitā di un chiosco imbocchiamo una stradina che in salita ci porta ad incrociare il sentiero n° 2, svoltiamo a destra, subito dopo, ad un incrocio, a sinistra e proseguiamo sino ad incrociare il sentiero n° 5 che in salita ci conduce a Pian di Raggetti.
Al prossimo incrocio individuiamo e imbocchiamo il sentiero n° 1 in direzione Pian Grande, presso la Casa del Polacco svoltiamo a sinistra sul sentiero n° 8 e in discesa incrociamo la S.P del Conero che percorriamo per circa 500 mt., quindi svoltiamo a destra su una stradina secondaria, al successivo incrocio giriamo a sinistra e incrociato il sentiero n° 16 lo percorriamo a destra fino ad incrociare il sentiero n° 17 che prendiamo a destra fino a trovare, a sinistra e in discesa, una stradina che seguiamo, giunti ad un bivio prendiamo a sinistra, in salita, arriviamo a Camerano.
Individuiamo ora la strada che porta a Villa Mengani, percorsi pochi metri la abbandoniamo per svoltare a destra su una stradina in discesa che percorriamo fino ad un bivio, prendiamo a sinistra e giunti al successivo incrocio svoltiamo ancora a sinistra, in salita, incrociamo il sentiero n° 15 che imbocchiamo a destra fino ad una stretta curva sinistrorsa, da qui si stacca, a destra, una stradina che imbocchiamo, ai 2 bivi successivi giriamo a sinistra e al terzo proseguiamo dritti, in salita, fino ad incrociare il sentiero n° 14, prendiamo a destra e giungiamo ad un parcheggio, da qui, in breve, su asfalto, rientriamo a Sirolo.

Questo itinerario si svolge quasi completamente sul percorso della Rampiconero che si corre, ormai da qualche anno, nel mese di Agosto.
Attenzione č facile "saltare" qualche incrocio, quindi, nel dubbio chiedere informazioni a qualcuno del posto.

Itinerario particolarmente complesso, numerosi incroci rendono difficoltosa l’individuazione del percorso, purtroppo non sempre i sentieri sono numerati e alcuni sono asfaltati creando dei dubbi sulla direzione da prendere.

Il Parco del Conero, a nostro giudizio, č un paradiso per i bikers con le ruote grasse, il clima mite e la bellezza dei luoghi ci ha favorevolmente impressionato, tanto da consigliarlo a tutti.


Informazioni logistiche

Luogo di partenza: Sirolo

Lunghezza: Km. 40

Dislivello: mt. 1100

Quota massima: mt.480

Tempo di percorrenza: h. 6.00

Grado di difficoltā: Impegnativo

Cartografia: S.E.L.C.A-Firenze 1:20.000 Parco del Conero


Torna ai contenuti | Torna al menu